Centinaia di persone in ospedale dopo aver visto il film “Bird Box”

Come si dice: “la mamma degli scemi è sempre incinta…” e la notizia ne è la più classica conferma. In questi giorni sta spopolando sulla piattaforma streaming Netflix, con oltre 45 milioni di visualizzazioni, un film intitolato “Bird Box” che ha tra gli interpreti Sandra Bullok, Sarah Paulson e John Malkovich. La pellicola diretta dal premio Oscar,
Susanne Bier parla racconta di una strana creatura invisibile che induce al suicidio, quindi per salvarsi i pochi superstiti devono bendarsi gli occhi.
Negli USA, riporta il quotidiano Il Messaggero, è scattato l’allarme perché moltissime persone stanno imitando i personaggi del film girando per le strade con gli occhi bendati. Sono saliti a quasi 20mila i post su Instagram accompagnati dall’hashtag #birdboxchallenge, con le persone che si bendano occhi e cercano di fare le cose assurde: da guidare l’auto, a lanciare in aria un’ascia, a camminare dentro un centro commerciale, o per strada. Ma dopo centinaia di persone arrivate nei pronto soccorso, è scattato l’allarme, costringendo la piattaforma di streaming a diramare un comunicato. «Non pensavamo che avremmo dovuto specificarlo  – scrive Netflix – ma, per favore, non fatevi del male».
Fonte: Il Messaggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *