2019: previsioni positive per il Santa Chiara

Il Bilancio di previsione “Budget” 2019 ed il triennale di  prospettiva sono stati elaborati in maniera condivisa con la struttura amministrativa della Azienda Santa Chiara, sulla base dei risultati dell’esercizio in scadenza, valutato l’andamento nel suo complesso del triennio 2016-2018.
Il bilancio per il 2019 è stimato in utile per circa € 20.000.
Si è ipotizzata la prosecuzione dei servizi già convenzionati, precedentemente assegnati, in attesa dell’opportuna conferma per gli sviluppi derivanti dalla programmazione dei servizi Socio-assistenziali e di supporto complementare, voluti dai Comuni della nostra zona. La Residenza Sanitaria Assistenziale, Santa Chiara, dispone 74 posti letto autorizzati e sono di recente state predisposte n°2 stanze per 4 posti letto in più, ancora in attesa di autorizzazione, per dare risposte e ampliare il servizio in considerazione della crescente richiesta relativa all’invecchiamento anche della nostra comunità. Continua ad essere necessario, però, rivolgere l’offerta verso l’utenza privata per ospitalità residenziale, anche semi-residenziale o temporanea, per garantire la piena occupazione dei posti letto, non coperti completamente da “ utenti autorizzati” dai servizi preposti, azione utile per salvaguardare i livelli occupazionali, cresciuti negli ultimi esercizi, rilevanti per l’opportunità lavorativa nella Città. Il Bilancio di Previsione, recepisce l’assetto organizzativo che l’Azienda si è data per far fronte alle necessità proprie e per il consolidamento della stabilità produttiva, pur contemplando fondi prudenziali, ma soprattutto nella ricerca di una sostenibilità complessiva di previsione per gli anni 2019-20-21. Possiamo affermare che il processo di valorizzazione della capacità produttiva, del contenimento dei costi e valorizzazione delle potenzialità socio assistenziali,  attuato nell’ultimo triennio, si siano consolidati nel risultato di bilancio previsto positivo anche per l’anno 2018.  Si può confermare quindi per il 2019 la capacità aziendale di sostenere i propri costi senza rinunciare ad una importante azione manutentiva e sugli investimenti, continuando con l’attenta gestione di alcune criticità  legate alla situazione finanziaria pregressa. Oggi Santa chiara è non solo una Residenza assistita per Anziani, ma un’Azienda che con un governo attivo riesce nei propositi del proprio ruolo istituzionale, lavora nell’ambizione di voler essere riferimento unico nelle politiche socio-assistenziali e parte attiva della “programmazione” del Territorio. La ASP è consapevole della propria vocazione e riesce ad esprimere in maniera utile un carattere sociale di supporto alle esigenze degli anziani e delle famiglie. Per la Direzione e i Consiglieri l’occasione di definizione-analisi e valutazione di un bilancio preventivo è una opportunità per evidenziare il grande potenziale di questa Azienda Pubblica.
Fonte: Davide G. Arcieri
Presidente Azienda Pubblica Santa Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *