Il candidato a sindaco della Lega, Marzio Innocenzi si presenta e chiede l’appoggio del Centrodestra e delle liste civiche

In questo comunicato il candidato a sindaco proposto dalla Lega Volterra, Marzio Innocenzi si presenta: “Concittadini, mi presento per chi non mi conosce: sono Marzio Innocenzi, medico specialista e di Medicina Generale (di Famiglia). Presto assistenza anche ai detenuti del carcere di Volterra da molti anni. Ho svolto anche altre funzioni, tra cui quella attuale di Coordinatore dei Medici di Famiglia presso la RSA Santa Chiara, che sotto la attuale Presidenza è passata da una gestione debitoria ad un netto risanamento con bilancio finalmente positivo. Provengo da una famiglia volterrana che ha professato idee di centralità e democrazia fino ai banchi della Sala Consiliare e operato nei vertici di enti pubblici e finanziari dimostrando serietà, onestà, competenza. Pur non avendo mai avuto (come anche attualmente) tessere di partito, sono stato individuato come la persona giusta per unire tutte le forze politiche intenzionate a portare rinnovamento alla città che amo da sempre. Ringrazio il partito di maggioranza, la Lega, per avermi dato la possibilità di iniziare un percorso con tutte le altre realtà politiche. Cercherò di coagulare intorno a me la parte dei cittadini moderati, contrari a logiche di sinistra e che non si riconoscono nelle politiche che hanno governato la città per sessanta anni né in quelle che hanno governato le ultime due legislature e si apprestano a ripresentarsi per la terza volta, sempre più vicini a quella sinistra e sinistra estrema che inizialmente avevano allontanato. Ho bisogno di tutti, da Fratelli d’Italia a Forza Italia a tutte le Liste Civiche, UPV compresa, e altri Gruppi e Movimenti presenti. Il soggetto civico che creerò e che vorrei portare nel Palazzo è apertamente indirizzato verso i principi di una vera forma di partecipazione e quindi determinato ad un governo vicino ai problemi reali e quotidiani in cui si dibattono la città e i cittadini tutti. Volterrana è la essenza del gruppo, la radicazione e il rappresentante, come peculiari di Volterra sono le cose che vorremmo risolvere con competenza, professionalità e trasparenza. Non ci sono voglie di poltrone o di carriere politiche ma l’esigenza e l’ambizione di riportare la nostra città (conosciuta in tutto il mondo) ad un lustro che merita e ad un livello di presenza, di decoro e di occupazione tali da non renderne quasi obbligatorio l’abbandono da parte dei giovani in cerca di lavoro come accade attualmente.
Abbiamo un simbolo, un articolato programma ed un gruppo di persone competenti, che renderemo noti a breve, in grado di operare con professionalità e diligenza: stiamo già raccogliendo importanti consensi. A breve ci sarà la presentazione ufficiale e l’inizio di un cambiamento diffusamente richiesto”.
Dott. Marzio Innocenzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *