In Centrodestra per Volterra invita Marzio Innocenzi a sganciarsi dalla Lega

A seguito dell’intervento del candidato a sindaco, Marzio Innocenzi, nome proposto dal commissario della Lega per Volterra e la Val di Cecina,  Mirco Melchionno, la reazione del gruppo Centrodestra per Volterra non si è fatta attendere. In una nota che dice: “Apprezziamo il comunicato del dott. Innocenzi dove chiede l’unità del centrodestra con aperture alle liste civiche, infatti questo è stato il nostro obiettivo che ci siamo prefissi mesi e mesi fa quando creammo il contenitore politico centrodestra per Volterra. Probabilmente il dott. Inocenzi si è distratto o confuso, a Volterra elettori, simpatizzanti e iscritti del Centrodestra sono già uniti e già hanno aperto al civismo per un progetto alternativo e vincente. Purtroppo il dott. Innocenzi ha accettato la candidatura di un partito che non ha riconosciuto la territorialità degli elettori volterrani, cercando di spaccare l’unità del centrodestra. Dal momento che non ci risulta che Volterra sia una frazione di Cascina, invitiamo il dott. Innocenzi a sganciarsi da quel “progetto politico” e ad aderire al Centrodestra per Volterra. In caso di diniego ognuno farà il suo percorso politico e saranno gli elettori con il voto a decidere il progetto politico migliore.
Infine: è singolare che adesso, forse perché in difficoltà, il partito che ha cercato la spaccatura nel centrodestra cerchi di ricomporla sui giornali invece che chiedere un incontro tra le forze politiche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *