La Benini invita Santi ad un faccia a faccia

Le elezioni si stanno avvicinando a grandi passi, ma la campagna elettorale stenta molto ad entrare nel vivo. Per questo ci pensa Roberta Benini, lista “Per Volterra” che in una sua nota invita il candidato Santi ad entrare nel merito di alcuni temi.  “Temi che forse per lui non sono importanti – incalza la Benini – ospedale, viabilità, un milione e trecentomila euro di fatture da pagare lasciate in eredità, una zona industriale a San Quirico al posto del dissesto Solvay e di discariche, passate e future, per Saline di Volterra. Ho fatto un percorso di partecipazione e questi temi sono venuti fuori con forza, a Saline di Volterra come nel capoluogo. Per me questi temi sono fondamentali, perché la loro gestione ha interessato il passato, riguarda il presente e può cambiare il futuro di questa città e del territorio.  Le posizioni espresse e non espresse da Santi negli anni passati, prima come Assessore e Consigliere di maggioranza e poi come Consigliere di opposizione, sono sempre state improntate sull’avallo delle scelte dettate da Pisa. Per questo, adesso che si candida a fare il sindaco negli interessi di Volterra, – conclude la Benini – lo invito ad un incontro pubblico per affrontare i temi strategici, così che i cittadini possano sapere cosa è stato fatto in passato e quali sono gli sviluppi futuri che chi si candida prospetta per Volterra. Io, noi, siamo pronti; aspettiamo Santi e il suo partito davanti alla popolazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *