Muore Marta Di Febo, conosciutissima infermiera dell’Ospedale di Volterra

Ieri mattina a Roma è deceduta in seguito ad un incidente Marta Di Febo, 41 anni, infermiera che fino a pochi mesi fa aveva lavorato al Santa Maria Maddalena di Volterra.

In una nota dell’ Azienda USL Tiscana Nord Ovest esprime cordoglio per la tragica scomoarsa: “Di Febo, grande professionista, impeccabile nel lavoro e con un ottimo rapporto coi colleghi aveva prestato la sua opera nei reparti di Chirurgia, Medicina e Blocco Operatorio prima di trasferirsi a Roma per ricongiungersi alla famiglia. Da pochi giorni era stata raggiunta anche dal marito, Alessandro Borrello anche lui in forza per diversi anni alla Chirurgia di Volterra prima del trasferimento all’ospedale di Civitavecchia”. Conclude l’Azienda: “Al marito Alessandro, alle due bambine giungano le condoglianze da parte della direzione aziendale e di tutti i colleghi dell’ospedale di Volterra che hanno avuto modo di apprezzarne le doti umane e professionali.”

Anche il dott Stefano Vallini sulla sua pagina facebook ricorda la sua amica e infermiera Marta: “Quando le parole non servono a niente ma è l’unica cosa che hai per esprimere il dolore…Stamane in seguito a uno stupido incidente stradale ci ha lasciato Marta, una mia infermiera ma soprattutto una amica. Moglie di un collega anche lui come un fratello, Alessandro. Da poco era tornata nella sua Roma, da pochi giorni aveva riunito la famiglia con Alessandro e le bambine, poteva solo andare meglio e invece….questo. Una splendida infermiera, una forza della natura. Memorabili per me i nostri bisticci scherzosi fra lei ”comunista” e io…no. Non so cosa altro dire se non cose inutili. Ciao Marta, un abbraccio forte e…fa buon viaggio”

Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte della redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *