“Per Volterra”: telecamere in tre aree pubbliche ancora spente. Perché non sono state attivate?

VOLTERRA – Avevamo detto che avremmo fatto un’opposizione attenta e costruttiva a salvaguardia dei servizi e delle richieste dei cittadini. Abbiamo quindi deciso di iniziare le nostre interrogazioni e le richieste in consiglio comunale da due argomenti che stanno a cuore a molti cittadini e che riguardano la loro sicurezza.
La prima interrogazione riguarda l’attivazione delle telecamere per la video sorveglianza che la precedente Amministrazione aveva già predisposto e collocato in tre aree pubbliche relative ai parchi giochi in zona S. Giusto, zona Pista e zona Parco Fiumi.
Si tratta di telecamere richieste da molti cittadini che portano i figli a giocare nei parco giochi, che sono state posizionate mesi fa e per le quali era prevista l’attivazione del servizio per il 3 giugno scorso. Abbiamo chiesto al sindaco Santi perché non siano state ancora attivate e quali siano i tempi ed i modi previsti per la definitiva risoluzione di tale servizio di video sorveglianza.
Ci sembra poco rispondente ai bisogni reali infatti che, a fronte delle numerose richieste e del fatto che in questi due mesi i giochi che erano stati “risistemati” siano stati di nuovo rotti senza sapere chi sia stato, che il Comune ed il Sindaco Santi abbiano deciso di non attivare un servizio che era già predisposto e che bastava solo azionare.
L’altro argomento inerente la sicurezza è relativo all’abbattimento di tre alberi pericolanti siti il Località Colombaie e a Saline di Volterra, per i quali più di due mesi fa c’era stato già un intervento dei Vigili del Fuoco, senza che il Sindaco e l’Amministrazione abbiano provveduto a mettere le aree in sicurezza. Questo anche alla luce del fatto che era già stata stanziata della somma di Euro 3.000 e che il lavoro poteva essere eseguito immediatamente.
Anche in questo caso abbiamo chiesto al Sindaco Santi che chiarisca il motivo del ritardo, in considerazione del fatto che si trattava di un intervento urgente, e quali sono i tempi ed i modi previsti per l’attuazione di detta delibera.
Speriamo che il Sindaco possa darci risposte tempestive ed esaurienti in tal senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *