Nomina del Direttore Artistico del Teatro Persio Flacco

VOLTERRA – “Ringraziando anticipatamente chi ha lavorato per la attività teatrale del Persio Flacco fino al rinnovo delle cariche, – dichiara il neo Presidente Davide Arceri – in particolare l’ex presidente Arnaldo Carnieri ed il Direttore, Maestro Simone Valeri.
Con delibera del Seggio Accademico sono lieto di informare – continua Arceri – che il nuovo direttore artistico é Sandro Querci, attore e regista teatrale. La nomina di Querci é stata accolta con piacere, mettendosi da subito a disposizione del Teatro Persio Flacco. Il fine da perseguire, con spirito di collaborazione e di aggregazione, con l’aiuto dei Soci, le Associazioni cittadine, é quello di attrarre i giovani, obbiettivo primo quello per festeggiare adeguatamente, nel 2020, i 200 anni del Teatro della Citta di Volterra.

Il neo Direttore Artisctico Querci calca il palcoscenico dall’età di sei anni seguendo i genitori, infatti il padre lavorava già in ambito teatrale e incideva per la Cetra diretto dal Maestro Angelini e faceva parte della compagnia Dapporto-Ave Ninchi.
Sandro Querci diventa attore, poi cantante e regista, al suo attivo 74 spettacoli, numerose regie.
Collaborazioni e partecipazioni importanti, negli ultimi anni ad esempio Protagonista e regista della commedia musicale “Il cappello di paglia di Firenze”. 2015/2016 Regista e protagonista in “Polvere di Stelle”. 2016/2017/2018 Regista e protagonista in revival. Nel 2017 Direzione Artistica al Teatro dell’Opera di Firenze per l’opera-musical La Congiura di Riz Ortolani. Sempre nel 2017/18 dopo 60 anni, porta in scena “La pulce nell’orecchio” di Feydeau, tour 2019. Nel dicembre 2018 Debuttò ne “Il barbiere di Siviglia Commedia Musicale Pop”.
Premio Monnicelli per Polvere di stelle come miglior Regista e Cantante.
Di rilievo lavori per il cinema anche da protagonista, cantante solista e scrittore; in uscita il terzo romanzo “Per sempre ieri”

fonte: Ufficio stampa Persio Flacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *