Domani il Consiglio comunale si apre ai cittadini sul tema di Sanità ed ospedale.

Affondo del movimento civivo “Per Volterra” all’Amministrazione Santi, per non aver pubblicizzato ad hoc il Consiglio Comunnae aperto di domani. Di seguito la nota del gruppo d’opposizione

“Siamo colpiti negativamente dal fatto che, nonostante le nostre richieste e l’apparente condivisione da parte del Sindaco Santi, l’amministrazione non abbia diffuso e divulgato la notizia di questo importante appuntamento. Purtroppo si tratta ancora di un’ennesima occasione persa per fare squadra; di un’ennesima occasione persa da parte dell’Amministrazione. Sicuramente anche in questa circostanza provvederanno a ripetere il mantra che li caratterizza: non vogliamo essere social perché la sobrietà che caratterizza il nostro operato.

È evidente però che questa risposta da tempo è stata sconfessata dalla stessa Amministrazione, visto che non mancano da parte del Sindaco e dei membri della maggioranza gli interventi su social e stampa per congratularsi con il nuovo governo nazionale, fotografarsi su ruspe o con un console, oppure per prendere le distanze da titoli scomodi. Presenza e interventi su ogni argomento, ma non trovano 5 minuti per parlare invitando la cittadinanza ad un incontro importante come quello sulla sanità. Mancano volantini e locandine in Città, a Mazzolla, Saline e Villamagna; difettano gli appelli su stampa e la predisposizione di tutto il resto sarebbe stato utile per mettere a conoscenza di questo incontro la cittadinanza.

Difetta quindi la collaborazione da parte dell’Amministrazione, da parte del PD e del gruppo PD #FareVolterra.

Anche se questo non è scuramente una sorpresa, soprattutto se consideriamo le precedenti adesioni del Sindaco alle manifestazioni sulla difesa dell’ospedale ed il fatto che questa materia è sempre stata scomoda per il partito che sostiene la Giunta, ci saremmo aspettati un comportamento diverso e più attivo, viste le dichiarazioni sulla collaborazione e il #fare della nuova Amministrazione.

Saremo quindi noi ad invitare la cittadinanza ad intervenire, così come abbiamo fatto in questi giorni. Troppo facile fare incontri e conferenze stampa per le cose che tornano comodo.

Avevamo anche chiesto di fare pubblicità e di organizzare l’incontro dopo cena e non alle 18. Ma ci è stato risposto che l’ASL dopo cena non sarebbe venuta, anche se questo ci sembra decisamente strano, visto che negli anni passati gli incontri pubblici si sono svolti sempre dopo cena e che l’Azienda USL, quando invitata, ha sempre partecipato anche in questi orari, come ad esempio alla festa dell’unità organizzata qualche anno fa dal PD, quando venne Rocco Damone, ovviamente dopo cena.

I cittadini sapranno giudicare anche questo, visto che la giunta Santi/Danti non riesce a decollare e che le lamentele aumentano di giorno in giorno, nonostante provino a far passare la sensazione che tutto è bello.

Noi andiamo avanti e Vi invitiamo domani 10 settembre alle 18:00 al consiglio comunale aperto sulla sanità. Partecipiamo numerosi!”

Per Volterra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *