Consiglio comunale aperto: aumento d’interventi e posti Hospice, in arrivo a novembre il nuovo oculista.

Una Sala del Maggior Consiglio gremita quella di ieri pomeriggio, la asl che promette un aumento d’interventi e posti hospice, in arrivo a novembre il nuovo oculista.

Una risposta eccezionale quella di cittadini, operatori sanitari dell’Ospedale e associazioni che ieri hanno partecipato al consiglio comunale aperto, oltre alla presenza dei consiglieri di maggioranza e minoranza erano presenti i vertici della asl presenti con Sabina Sanguineti ( Responsabile di unità operativa semplice Volterra)
Luca Nardi (direttore di presidio)
Patrizia Salvadori (direttrice Sds) e il direttore amministrativo Gabriele Morotti. sono intervenuti anche i sindacati, le associazioni legate alla sanità, oltre all’associazione delle mamme ” la voce dei bambini dell’alta val di Cecina.
É la dottoressa Sabina Sanguineti che a comunicare le novità di prossima realizzazione, verranno effettuati più interventi chirurgici, 6 posti per le cure intermedie e 2 posti per Hospice, oltre all’arrivo, nel mese di novembre, dall’oculista. Questi i punti cardine del consiglio comunale di ieri durato più di 3 ore. Erano presenti anche il Presidente Manghetti della Crv Spa e il Presidente Roberto Pepi della Fondazione Crv. Accorato l’intervento del presidente Manghetti che ha ricordato quanto abbia investito la banca insieme alla Fondazione su nuove tecnologie e presidi non solo su Volterra ma anche su Pontedera.

di Gianni Baruffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *