La Asl, risponde al Comitato Pro Ospedale: “le ostetriche saranno regolarmente sostituite”

Secca la nota da parte della Asl al Comitato Pro Ospedale. “Anche a Volterra come in tutta la ASL le ostriche che dovessero andare in pensione saranno sostituite seguendo procedure aziendali ormai consolidate da anni e applicate regolarmente nei diversi settori”. La ASL interviene dopo le dichiarazione del Comitato Pro Ospedale. “La stessa procedura vale anche per l’affiancamento dei neo assunti, fondamentale e obbligatorio per garantire la sicurezza del paziente”. “Non capiamo quindi – conclude la ASL – perché il Comitato contribuisca a creare allarmismo su un argomento che non è in discussione e, soprattutto, quando non vi è ancora la certezza di quante e quando le ostetriche andranno in pensione”.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *