Phishing: furto di dati con sms di green pass clonato

La Polizia postale ci mette in guardia su una nuova tipologia di phishing,che sfrutta la comunicazione del Ministero della salute per l’invio al cittadino del link al download del green pass.

Attenzione quindi all’arrivo di un sms, apparentemente proveniente dal Ministero della Salute (Min Salute), nel quale è riportato che la certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata. Il messaggio contiene un link ad un sito malevolo che induce a fornire i propri dati bancari.

Per evitare di farsi rubare i dati personali e bancari basta non aprire il link e gli allegati e cestinare il messaggio

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.