Misure per il rilancio di Volterra

Tassa di soggiorno sospesa fino alla fine del 2020, annullata la tassa per il suolo pubblico

L’amministrazione comunale ha approvato un pacchetto di misure intersettoriali per promuovere il rilancio turistico, economico, culturale e sociale della città a seguito dell’emergenza COVID-19. Un insieme di iniziative a sostegno di imprese e di famiglie per andare incontro alle esigenze dei cittadini e per Ripartire da…
ATTIVITÀ PRODUTTIVE
Misure a sostegno delle imprese
Annullamento COSAP (Canone per l’occupazione spazi e aree pubbliche) dei pubblici esercizi dal 1/05/2020 fino al 31/10/2020
Ampliamento superficie pubblica rispetto a quella già formalmente assentita, andando ad occupare aree adiacenti ed in prossimità di quelle concesse al fine di ridurre l’impatto sulla capacità di servizio dei locali derivante dalla situazione emergenziale
Individuazione di ulteriori spazi che possono essere utilizzati rivolti a tutte le attività
Agevolazioni in materia di TARI alle attività che hanno subito la chiusura nel periodo del contagio
Riduzione in quota parte comunale dell’IMU per i proprietari che applicheranno una riduzione registrata dell’importo di locazione del 50% degli immobili sede di laboratori artigiani, attività commerciali e pubblici esercizi per tutto l’anno 2020
Liberalizzazione degli orari e dei giorni di apertura delle attività di acconciatore, estetista e di tatuaggio e piercing
Collaborazione con il Centro Commerciale Naturale alla promozione e alla diffusione della piattaforma di commercio on line denominata “Valdicecina shop” dedicata espressamente alle piccole aziende commerciali ed agricole dell’Alta Val di Cecina
VolterraCard ridotta (da 16 a 13 euro) per ogni persona che spenderà negli esercizi commerciali di Volterra un importo minimo di 40€
TURISMO
Abbiamo adottato misure concrete per rispondere alle esigenze e alle necessità delle imprese del settore e dei potenziali visitatori, promuovendo il territorio e incentivando i turisti a prolungare il soggiorno in città.
Sospensione imposta di soggiorno fino al 31 dicembre 2020
Due campagne promozionali mirate e digitali per promuovere il turismo a Volterra e nella Val di Cecina: una legata al brand e l’altra di promo-commercializzazione degli asset. Un progetto che avrà l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale, paesaggistico, artigianale, enogastronomico e ricettivo del territorio, favorendo il turismo lento e di prossimità, ma che potrà rivolgersi anche a un target di visitatori internazionali
Pianificazione di azioni strategiche con i comuni dell’Ambito Turistico
Programmazione di eventi durante il periodo estivo sulla base delle norme e delle misure indicate dal governo regionale e nazionale
VolterraCard gratuita per la famiglia (due adulti con minori aventi legami di parentela) che farà due notti di pernottamento nelle strutture ricettive del Comune di Volterra
VolterraCard ridotta (da 16 a 13 euro) per ogni persona che spenderà negli esercizi commerciali di Volterra un importo minimo di 40€
SCUOLA, FAMIGLIA E SOCIALE
Tra le nostre priorità c’è la volontà di garantire il benessere dei bambini e delle bambine del nostro Comune secondo un principio del miglior interesse dell’infanzia, che è in questo momento quello della tutela della salute dei nostri cittadini più giovani.
Centri estivi: insieme ai comuni dell’Alta Val di Cecina, alla Società della Salute e l’azienda USL stiamo svolgendo una progettazione per definire protocolli e modalità, predisponendo un’analisi dei bisogni per comprendere le necessità delle famiglie e di conseguenza progettare servizi adeguati sia in termini organizzativi che educativi. È fondamentale in questa fase coniugare l’organizzazione del servizio con la tutela della salute e del benessere dei bambini e delle bambine.
In attesa di ulteriori disposizioni per la fascia 0-3, attualmente sospese sulla base del DPCM del 17/05/2020, aggiorneremo l’albo degli educatori (art. 18 Regolamento Regionale per i servizi educativi 41/R) per offrire alle famiglie un elenco di personale qualificato per svolgere servizi educativi in contesto domiciliare.
Ricognizione dei progetti per le attività ludico ricreative ed educative estive per bambini ed adolescenti al fine di dettare le linee guida e di promuovere la partecipazione in sicurezza.
Censimento degli immobili scolastici e di quelli attualmente disponibili per un eventuale utilizzo al momento della riapertura delle scuole in attesa di disposizioni chiare dal Ministero dell’Istruzione.
CULTURA
Abbiamo lavorato alla riapertura della Biblioteca Comunale, delle aree archeologiche e dei musei e abbiamo predisposto una serie di agevolazioni economiche per i turisti valide fino al 30 settembre 2020
Aperture delle aree archeologiche: in occasione della Festa della Repubblica (Acropoli e Teatro romano) 30-31 maggio e 1-2 giugno dalle 10.30 alle 17.30; (Acropoli e Teatro romano) il 6-7 giugno dalle 10.30 alle 17.30; il 13-14 e il 20-21 giugno, dalle 10.30 alle 17.30, dal 27 giugno tutti i giorni dalle 10.30 alle 17.30;
Apertura di Palazzo dei Priori, Museo Guarnacci, Pinacoteca civica il 13-14 e il 20-21 giugno, dalle 9.00 alle 19.00, dal 27 giugno tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.
Pubblicazione del Bando cultura da 10.000 euro per le associazioni culturali della città.
Apertura Biblioteca Comunale di Volterra per prestito/restituzione di libri, con il seguente orario: dal lunedì al venerdì tutte le mattine dalle 9.00 alle 13.00, il martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 19.00.
VolterraCard gratuita per la famiglia (due adulti con minori aventi legami di parentela) che farà due notti di pernottamento nelle strutture ricettive del Comune di Volterr
 VolterraCard ridotta (da 16 a 13 euro) per ogni persona che spenderà negli esercizi commerciali di Volterra un importo minimo di 40€.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *