I musei volterrani sono in ottima salute secondo Danti

In un post dell'assessore riportati dati positivi per i musei volterrani

Alle 15 del 3 marzo, l’Assessore alle Culture presso il Comune di Volterra Dario Danti pubblica su Facebook un post intitolato “Musei di Volterra: le bugie hanno le gambe corte”. Si riporta di seguito il testo integrale:

“Dire che in questi ultimi giorni è in crisi la presenza dei visitatori nei Musei di Volterra significa, semplicemente, raccontare delle bugie. E, come si sa, le bugie hanno le gambe corte.
Solo chi è alieno da una realtà e fa sterile propaganda può fare un’affermazione del genere. Basterebbe parlare con le operatici e gli operatori del nostro sistema museale, anziché, di fatto, umiliarne le professionalità. Si vuole creare allarmismo, si raccontano frottole.

I dati sono ben altri: nel primo bimestre (gennaio/febbraio) del 2020, infatti, nei Musei Civici di Volterra – Palazzo dei Priori, Guarnacci, Pinacoteca, Acropoli e Teatro Romano – si registrano numeri straordinari: +54%, ovvero 10.594 visitatori che è il dato più alto degli ultimi venti anni. Semmai viene da chiedersi come mai nel solito periodo (gennaio/febbraio) del 2017 i visitatori fossero 9.048, per poi scendere nel 2018 a 7.511 per calare ulteriormente a un dato estremamente negativo, ovvero i 6.612 visitatori del 2019. Stiamo invertendo nettamente una tendenza che ha visto, dopo un calo crescente, il minimo storico degli ultimi cinque anni proprio nel 2019.

Fare il bene di Volterra vuol dire averne cura e non creare allarmismi basati su falsità. Noi siamo Volterra con Volterra perché è la cultura che cura.

Condividi l'articolo

1 Comment

  1. Hello! I could have sworn I’ve been to this blog before but after browsing through some of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be book-marking and checking back frequently!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *