Pediatria, associazioni e gruppi di minoranza fanno chiarezza. Noi non siamo soddisfatti

Riguardo alla notizia della riapertura della pediatria a Volterra, pubblicizzata con grande enfasi sui giornali e sui social, le associazioni e i gruppi di minoranza intendono fare delle precisazioni.
Nella riunione della Consulta a cui anche le mamme sono state invitate, non è stata concordata con voto favorevole la tipologia di orario nè un monitoraggio a fine anno per verificare l’affluenza al servizio pediatrico, anche perché sarebbe molto parziale un dato che si riferisce solo agli ultimi tre mesi non considerando il periodo estivo, cioè quello di maggiore presenza turistica e di maggiore bisogno.
Il monitoraggio a fine anno, oltre a essere inutile perché assolutamente parziale, è palesemente viziato dal fatto che inevitabilmente i numeri saranno bassi, in 4 ore al giorno (nei giorni in cui ci sono anche i Medici di base) non si risponde ai bisogni emergenziali, ma a quelli differibili.
Intendiamo inoltre sottolineare che non riteniamo la proposta dell’Asl, cioè l’apertura dell’ambulatorio per 4 ore dal lunedì al venerdì lasciando inoltre completamente scoperto il fine settimana, rispondente ai bisogni della popolazione, così come invece afferma l’Azienda.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.